I. Pecile - S. Tubaro - T. Fiorenza
I SENTIERI DEL SILENZIO
40 itinerari escursionistici nei luoghi meno frequentati della montagna friulana
192 pagine - colori - cartine tridimensionali
cod. SN7 - euro 18,00
VINCITORE
"LEGGIMONTAGNA" 2012 sezione Guide
La trattazione naturalistica delle Guide di SentieriNatura si conclude con la descrizione di altri due importanti gruppi faunistici. Animali schivi e non facili a vedersi, rettili e mammiferi trovano una ideale collocazione nei Sentieri del Silenzio e sono quindi l’oggetto delle schede di approfondimento redatte da Tiziano Fiorenza, guida naturalistica e studioso della fauna selvatica.
Con Le Guide di SentieriNatura, Ivo Pecile e Sandra Tubaro portano sulla carta stampata la lunga esperienza maturata con il sito www.sentierinatura.it di cui sono ideatori e curatori. Il settimo volume, degli otto della collana, ci porta all'esplorazione dei luoghi meno frequentati della montagna friulana: cime, forcelle e valli poco conosciute e lontane dalle usuali mete escursionistiche sono le proposte riunite nella presente guida, rivolta a chi preferisce itinerari discosti e solitari. La ricompensa si concretizza in attimi silenziosi, piccole e fuggevoli sensazioni che possiamo condividere solo con noi stessi, ma che ripagano ampiamente della fatica sostenuta. I Sentieri del Silenzio riunisce 40 proposte distribuite uniformemente sul territorio montano del Friuli Venezia Giulia, dai recessi della Val Molassa al giardino roccioso dell’Alpe Moritsch. Pur non giungendo a difficoltà alpinistiche, la gran parte degli itinerari descritti richiede un discreto allenamento ed una certa abitudine nel muoversi su terreni non sempre agevoli.
A corredo degli itinerari sono state inserite numerose immagini panoramiche, immortalate da punti particolarmente suggestivi nelle escursioni, in cui sono indicati i nomi delle cime che si stagliano sull’orizzonte intorno a noi.
Nella prima pagina sono presentati in una tabella riassuntiva, in maniera sintetica ed efficace, tutti gli elementi che inquadrano l’escursione; le icone mettono poi in luce ulteriori caratteristiche del percorso, come la presenza di ricoveri, di tratti attrezzati, di punti panoramici ed altro ancora.
La cartina tridimensionale permette, con un solo sguardo, di avere una visione globale del percorso, e permette di apprezzarne sia lo sviluppo chilometrico che il dislivello da affrontare.

Editrice CO.EL. - Via A. Battistella, 54 - 33100 UDINE - telefono e fax 0432 481395 - info@editricecoel.it